Apes Revolution

Apes-Revolution-Il-pianeta-delle-scimmie-poster-locandina-2014Se vi piacciono i film con le scimmie che parlano, Apes Revolution vi piacerà. Ennesimo remake del Pianeta Delle Scimmie con quadrumani piangenti e occhi azzurri.
Gli uomini sono stati sterminati da un virus, un manipolo di sopravvisuti è arroccato a San Francisco, hanno bisogno di corrente elettrica quindi decidono di riavviare una centrale idroelettrica alimentata da una diga. La sfiga vuole che la diga stia in una foresta nel territorio controllato dalle scimmie parlanti.
Il capo delle scimmie è un buono dal nome Cesare che tenta la mediazione con gli umani. C’è un umano buono con il quale trattare, purtroppo ci sono anche l’umano cattivo e lo scimmione carogna di nome Kobe. Sono mazzate tra uomini e scimmie, tra buoni e cattivi, tradimenti e prigionieri politici.
Apes Revolution è di una lentezza esasperante, la prima mezz’ora è un incrocio tra un documentario e un film neorealista sulla vita dei gorilla parlanti. Hanno nomi da Pokemon (Ash, Rocket) e maneggiano mitragliatori con caricatori a nastro come Rambo, l’espressività è più o meno quella di Stallone. Lo scimmione Kobe, il cattivo, assomiglia a Libano di Romanzo Criminale, stesso sguardo. Kobe sarà anche una carogna ma tutti i torti non li ha, ma è il cattivo quindi ha il destino segnato.
Piombo ed esplosioni a profusione, i quadrumani vanno a cavallo, sanno guidare blindati, ma tra di loro risolvono le questioni di potere a scazzottate.
Non mi sono addormentato nemmeno un minuto, almeno credo, e c’è anche la versione in 3D nel caso sentiste la necessità di sentirvi più immersi in scimmia world.

Apes Revolution di Matt Reeves, USA, 2014, dettagli su imdb clicca qui

,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d bloggers like this: