Dentro la Foresta

dentrolaforestaDentro la Foresta è uno dei libri di Doyle per bambini/ragazzi, quindi lontano ma non troppo dai suoi successi “per adulti”, come la “trilogia di Berrytown”.
Romanzo per giovanissimi leggibile anche dagli adulti, niente mostrini, maghetti e befane: normali genitori e figli di una famiglia allargata.

Un’avventura dove i figli perdono e ritrovano le proprie madri. Ci sono bambini che smarrisono la mamma nelle gelide foreste finlandesi, altri a New York. Caso raro, quì c’è un padre normale, non beve, non picchia nessuno, affronta con pazienza tibetana gli umori di mogli, ex mogli e figli.
Sono le mamme che se ne vanno, o si perdono, e poi ritornano a chiedere perdono. Come nelle migliori favole, la foresta selvaggia è i luogo dove i bambini
affrontano le loro paure e iniziano a diventare adulti. Foresta o città i figli devono capire che i genitori non sono molto diversi da loro: anche gli adulti hanno paure, debolezze e commettono errori, anche piuttosto gravi.
Scritto in maniera semplice semplice, spesso un po’ troppo tendendente al colloquiale, è una lettura leggera per “i grandi” e forse, non saprei, un’avventura intelligente per i piccoli.

Dentro la Foresta di Roddy Doyle, Guanda collana Narratori della Fenice, p. 208, 14.50 euro, 2008

,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d bloggers like this:
Disclaimer