La Guardia al Toro

guardiatoroRex Stout è sempre stato uno scrittore di razza e questo romanzo lo dimostra ampiamente. La guardia al toro è una delle migliori inchieste di Nero Wolfe, seconda solo a La lega degli uomini spaventati, e un romanzo godibilissimo anche al di fuori dei rigidi schemi del giallo. Ottima lambientazione fra ranch e prateria, caratterizzazioni impeccabili e alcune trovate strepitose come quella iniziale nel recinto, con Wolfe e Archie braccati dal toro, o lintermezzo della notte passata in carcere da Archie, oppure lidea di farsi pubblicità trasformando un toro di razza del valore di milioni di dollari nella portata principale di un barbecue. La soluzione finale del mistero è di una semplicità disarmante ma Stout riesce a depistare il lettore altrettanto semplicemente ed efficacemente. Un classico.

La Guardia al Toro di Rex Stout, Mondadori, collana Oscar scrittori moderni, 243 p, 8 Euro, 2005

,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d bloggers like this:
Disclaimer