Cos’è MetroBar

MetroBarHeadDotte spiegazioni di dubbia utilità

Poiché non lo sappiamo vi diciamo che è un racconto asincrono.
Ciò significa che non è sincrono, geniale vero?
Estendendo il ragionamento, per quanto ci è possibile, si tratta di una accozzaglia di racconti, piuttosto brevi, collegati uno all’altro in modo più o meno casuale. Se leggete anche i racconti capirete perché

Chiunque può partecipare. E’ sufficiente scrivere un racconto di una cartella (30 righe per 60 caratteri comrpesi spazi bianchi),
allegarlo ad una mail indirizzata a metroBar@fragmenta.it

Se cliccate sull’indirizzo eMail la mail si apre automaticamente, almeno speriamo.

Se proprio siete prolissi e non ce la fate a contenere la vena letteraria, ed il
racconto è particolamente interessante vi concediamo altre 20 righe, ma non di più.
Potrà sembrarvi orribile ma già si legge poco, leggere su un monitor è un suicidio.
Chi pubblica e legge questi racconti lo fa senza nessun fine di lucro, nel tempo libero, quindi il giudizio è assolutamente arbitrario e non garantito.

In parole povere:

  • Non vi chiediamo e non vi diamo soldi per la pubblicazione
  • Pubblichiamo o meno a seconda del nostro gusto personale

Il racconto deve poter essere collegato ad altri già esistenti, quindi quando lo inviate indicate anche a quale altro racconto lo vorreste collegato e su quale
parola contenuta in quello.

NB. E’ solo un gioco senza nessuna pretesa letteraria, forse.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d bloggers like this: