Revival

revivalRevival sono le memorie del chitarrista Jamie e del suo incontro con Charles Jacobs: un uomo un po’ prete un po’ Nicolas Tesla. Stephen King ritorna su un tema a lui caro: le guarigioni dalle malattie con metodi esotici. Charles, grazie all’energia elettrica riesce a guarire la gente da malattie terribili, l’elettricità può più della fede. Guarisce anche jamie dalla tossicodipendenza. Tutto ciò però non piace a Jamie, perché la cura lascia effetti collaterali: dagli incubi al suicidio/omicidio. Oltre che a mettere in contatto i vivi con i morti, il mondo reale con l’aldilà o comunque un universo parallelo. Non mi è chiarissimo perché Jamie ce l’abbia tanto con una cura che ti guarisce da un tumore terminale e in cambio ti lasci qualche incubo, poco importa. La speculazione etico, morale e filosofica direi che non è il punto di forza dell’autore, oppure non lo capisco io.

Per quasi metà libro non soccede nulla, più che altro è il riassunto di un romanzo, d’altra parte Jamie riassume la sua vita. Poi qualcosa succede ma l’autore è parco di colpi di scena. King, come sempre, è piuttosto didascalico, lo stile è semplice e piatto. Tutto è già stato letto o visto altrove, l’abilità di King è raccontarlo in maniera semplice, di riassumerlo senza sbalzi. Descrive apertamente anche alcune tecniche narrative, tanto non c’è nulla da nascondere, come “the fifth business”, il personaggio che il destino cala nella vostra vita e la cambierà per sempre:  “Why? Why am I so goddamned important to you?” “Because you’re my destiny. I think I knew it the first time I saw you, down on your knees in your dooryard and grubbing in the dirt.”

Come sempre i finali di King mi lasciano perplesso, un po’ buttato lì tanto per chiudere, vagamente fatalista e conservatore.

Nonostante tutto ciò, Revival è una piacevole lettura balneare ed è un viaggio nella memoria, perché: “But writing is a wonderful and terrible thing. It opens deep wells of memory that were previously capped.”

Revival di Stephen King, Sperling & Kupfer, 16.92€, 469 p., 2015

,

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>

%d bloggers like this:
Disclaimer